Il 22 settembre si svolgerà nel Comune di Nuragus la terza rassegna del vino locale “Il Nuragus a Nuragus”, un appuntamento che si ripete dopo il successo della precedente edizione. L’evento rappresenta un momento di confronto per enologi ed enogastronomi e grazie alle degustazioni di vini e prodotti gastronomici anche residenti, turisti e curiosi, potranno godere dei momenti di convivialità.

La manifestazione enogastronomica è inserita nella rete “Stiddius de Oru”, sostenuta dalla Regione Sardegna e organizzata dall’Amministrazione e dalla Pro Loco di Nuragus.

Questo il programma previsto:

h 8.30

sulla Giara

Sui sentieri del Nuragus – Escursione in Mountain bike, a cura del gruppo MTB Nuragus

h 10.00

Apertura della rassegna

presso la Biblioteca comunale e via Chiusa

Apertura info point e vendita ticket: primi 1000 ticket calice omaggio (l’info point chiude alle ore 19:00)

h 10.00 e 17:00

presso Centro Sociale

Degustazione guidata dei Nuragus 2018, a cura di Gilberto Arru & Nino Senes, per 25 persone

h 11.00

presso Centro Sociale

Talk Show con Gilberto Arru, confronto tra esperti del settore, esponenti politici, Enti pubblici e rappresentanze delle Cantine Del Nuragus e del “Consorzio del Barolo & Barbaresco”

h 13.00

presso la dimora storica Carboni Boy

Il Nuragus in tavola, a cura dello Chef stellato Michelin Stefano Deidda che proporrà abbinamenti di pietanze al Nuragus delle cantine partecipanti (max 30 partecipanti)

h 12.00

Degustazione di piatti tipici presso i punti di ristoro allestiti nelle case campidanesi e street-food

h 15.00

Visita guidata (per piccoli gruppi)  alla dimora storica “Casa Carboni-Boy”, a cura dell’associazione “De Lacon”. La dimora viene aperta al pubblico per la prima volta grazie agli eredi che l’hanno concessa gratuitamente in uso al Comune di Nuragus per l’occasione, si pagherà solo il servizio di visita guidata alla Associazione De Lacon incaricata dal Comune di Nuragus

h 18.00

presso Centro Sociale

Non solo Nuragus, presentazione e degustazione vini bianchi & rossi delle cantine locali

h 18.30

presso la dimora storica “Casa Carboni-Boy”

Tramas, Noemi Balloi, cantautrice cagliaritana, presenta il progetto del suo primo album inedito in lingua sarda, così descritto da Paolo Fresu nelle note di copertina:

È possibile inventare il nuovo musicale in Sardegna? Noemi Balloi c’è riuscita con il suo Tramas, intrecciando e cucendo sapientemente un patchwork multicolore composto da suoni e lingue che rimandano a mondi distanti. Il suo è un romanzo musicale autobiografico che lei stessa definisce un “Lessico familiare” alla Ginzburg, dove si compongono dodici capitoli che sono altrettanti affreschi sonori e antropologici che testimoniano un’isola aperta al mondo. […]

h 19.00

Consegna attestati di partecipazione alle cantine del Nuragus

Durante la giornata le famiglie potranno usufruire di un’area bimbi attrezzata e con animazione dedicata.

Per le strade principali saranno presenti esposizioni di prodotti tipici e artigianato Sardo.

Le degustazioni saranno accompagnate da musica jazz e blues dal vivo e numerose attività socio-culturali e di intrattenimento, realizzazione murales, esibizioni degli artisti di strada.

Chiude la rassegna uno spettacolo teatrale dal titolo “Aperitivo al Nuragus con delitto”, a cura dell’associazione “Astulas”, con il coinvolgimento del pubblico.

Per tutte le informazioni rivolgersi al personale della Pro Loco di Nuragus

Le attività sono sostenute dalla Regione Sardegna, dalla Comunità Montana Sarcidano – Barbagia di Seulo, dall’Amministrazione di Nuragus e organizzate dalla Pro Loco di Nuragus e sono svolte in collaborazione con il Consorzio turistico Da Perda ‘e Iddoca, con l’Associazione De Lacon e  Vini Buoni d’Italia